Ordine Equestre del  Santo Sepolcro di Gerusalemme

 



 


 

LUOGOTENENZA PER L'ITALIA MERIDIONALE TIRRENICA

 

 

  OESSG : Luogotenenza per l'Italia Meridionale Tirrenica  - Novità/News

prima pagina  


 

LUOGOTENENZA

PER L'ITALIA MERIDIONALE TIRRENICA

( Lieutenancy Tyrrhenian Southern Italy)

 

 

Basilica Incoronata in Napoli.JPG 

Basilica dell'Incoronata a Capodimonte, Napoli.

 

La Sede della Luogotenenza per l'Italia Meridionale Tirrenica

è ubicata presso la Basilica dell'Incoronata in via Capodimonte , n° 13 , Napoli ( Cap 80136 ) , Tel/Fax 081-7411137 .

Gli Uffici sono aperti tutti i giorni feriali dalle ore 16,00 alle ore 19,00.


S.E. Luogotenente Cav. di Gran Croce Prof. Dott. Giovanni Battista Rossi, e-mail : luogotenente@oessg-lgimt.it 

 Segretario Grand'Uff. Dr. Eduardo Sangiovanni, e-mail: segretario@oessg-lgimt.it


 

 

WORK IN PROGRESS...
 

 

 

 


 

 

 


NOVITA'/News

segnalazione di notizie e attività dalla LUOGOTENENZA





16 Novembre 2019 -  Festa di Nostra Signore Regina della Palestina, Chiesa S. Francesco di Paola - Scafati.
 
FESTA DI NOSTRA SIGNORA REGINA DELLA PALESTINA
Patrona dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme
CHIESA PARROCCHIALE SAN FRANCESCO DI PAOLA - SCAFATI
Luogo di culto di “Nostra Signora Regina della Palestina” della Luogotenenza per l’Italia Meridionale Tirrenica - OESSG

Ai Sigg. Presidi e Delegati della Luogotenenza per l'Italia Meridionale Tirrenica, Cavalieri e Dame,
Cari Confratelli,
Il titolo di “Nostra Signora Regina della Palestina" fu adoperato da mons. Luigi Barlassina, Patriarca Latino di Gerusalemme (1920-1947) quando consacrò la propria diocesi alla Vergine, e nel 1933 fu approvato della Sacra Congregazione dei Riti.
Il nome “Regina di Palestina” non ha mai avuto alcuna connotazione politica, perché tutta la Terra Santa, allora sotto mandato britannico, si chiamava “Palestina”. Sempre più spesso si tende ad impiegare il titolo di “Regina di Terra Santa”.
Dal Concilio Vaticano II in poi la solennità è fissata al 25 ottobre; l’ultima domenica di quel mese un gran numero di cattolici di Terra Santa, latini e delle chiese orientali sui iuris, accorrono alla celebrazione officiata dal Patriarca di Gerusalemme nel santuario di nostra Signora Regina della Palestina che sorge a Deir Rafat, trenta chilometri a ovest di Gerusalemme, in un luogo ricco di memorie bibliche, prossimo al luogo dove stette per venti anni l’Arca dell’Alleanza prima di essere portata nella città santa.
Con decreto del 21 gennaio 1994 Giovanni Paolo II ha confermato in perpetuum alla beata Vergine Maria il titolo di "nostra Signora Regina della Palestina" e l'ha dichiarata Patrona presso Dio dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, ai cui membri è concessa nel giorno della solennità l’indulgenza plenaria.
S.E. Mons. Beniamino Depalma, Arcivescovo, ha voluto fortemente che quest’anno, in occasione della celebrazione in onore della Celeste Patrona, Presidi, Delegati e Consiglieri di Luogotenenza condividano un momento di speciale riflessione spirituale che li rafforzi negli impegni e nel servizio all’Ordine e alla Chiesa.
L’incontro sarà anche occasione per alcune comunicazioni operative ed organizzative.
Il Luogotenente
Dott. Giovanni Battista Rossi
Cav. di Gran Croce


PROGRAMMA
SABATO 16 NOVEMBRE
ore 16.00 - Riflessione spirituale del Gran Priore. SE Mons. Beniamino DePalma per i Presidi, Delegati, Priori, Consiglieri
di Luogotenenza, Dame e Cavalieri.
Comunicazioni del Luogotenente.
presso la Sala Teatro
ore 18:00
Messa a dimora dell’Albero nel “Giardino Biblico”
ore 18:30
Celebrazione Eucaristica presieduta dal Gran Priore


PREGHIERA DELL’O.E.S.S.G. A NOSTRA SIGNORA REGINA DI PALESTINA
Composta da S.E. Mons. Pierbattista Pizzaballa, Arcivescovo,
Amministratore Apostolico del Patriarcato di Gerusalemme dei Latini

A te, Vergine Madre Maria, Regina della Terra di Cristo
veniamo per lodarti, ringraziarti e affidarti
tutti i tuoi figli abitanti e pellegrini di questa Terra.
Tu, Vergine, Figlia di Sion, insegnaci l’amore che hai per tutti, senza distinzioni.
Mostraci il tuo cuore misericordioso, donaci il tuo sguardo limpido.
Come nei giorni di Nazareth insegnaci l’ascolto attento alla voce di Dio e alla sua Parola di vita.
Insegnaci la fedeltà nel lavoro quotidiano e il silenzio capace di creare comunione profonda.
Come a Cana veglia sulle famiglie, affinché non manchi la gioia e l’unità.
Come sulle vie di Galilea e di Giudea, precedici nel cammino di sequela sui passi del tuo Figlio amato
fino all’offerta suprema ai piedi del Calvario.
Come nel Cenacolo intercedi il dono dello Spirito che grida in noi: “Abbà”, Unico Padre per Ebrei, Cristiani e
Musulmani.
Dona a tutti di camminare per le vie del perdono e della riconciliazione facendo cadere ogni muro di divisione.
Madre del Principe della Pace, donaci anche il gusto del Cielo che sostenga la nostra speranza,
affinché presto si realizzi l’auspicio: “giustizia e pace si baceranno”, su questa Terra Santa e su tutta la terra.
Amen










16 Settembre 2019 -  Nomina ad Assessore dell'Ordine OESSG di S.E Mons. Tommaso Caputo, Arcivescovo Prelato di Pompei, Priore della Sezione Beata Vergine del Rosario.

Ai Sigg. Presidi, Delegati, Consiglieri di Luogotenenza, Confratelli e Consorelle,

Carissime, Carissimi,
ieri  16  settembre  è  stata  ufficializzata  la  nomina  ad  Assessore dell’Ordine di S. E. Mons. Tommaso Caputo, Arcivescovo Prelato di Pompei, Priore della Sezione Beata Vergine del Rosario.
Ho  espresso  stamattina a Sua Eccellenza la gioia e l’assicurazione del sostegno  nella  preghiera  della Luogotenenza tutta, che vede un suo così autorevole membro entrare a far parte del Gran Magistero con un incarico prestigioso.
Ho  provveduto ad  informare  direttamente  S.E.  il  Gran  Priore  di  Luogotenenza  e  S.E.  Il  Luogotenente d’Onore.
Non posso nascondere la speranza che l’incarico conferito contribuisca anche alla maggior promozione nell’Ordine,  a  livello  mondiale, della devozione al beato Bartolo Longo, affrettando l’ottenimento del segno celeste che ne consenta la sospirata canonizzazione.
Saluto tutti nel Signore Risorto.
Il Luogotenente Cav. di Gran Croce Prof. Dott. Giovanni Battista Rossi



Per info , link:  www.oessh.va/content/ordineequestresantosepolcro/it/gran-magistero/il-gran-magistero/news-dal-gran-magistero/mons--tommaso-caputo--nuovo-assessore-dell-ordine.html








14 Giugno 2019 -  Convention " Napoli e Gerusalemme dal medioevo ai nostri giorni ", Commissariato Generale di Terra Santa, Napoli.

         Ai Sigg. Presidi e Delegati della Luogotenenza per l'Italia Meridionale Tirrenica, Cavalieri e Dame,

Cari Confratelli, sono lieto di invitarvi alla Convention  da noi organizzata il 14 giugno 2019 presso il Commissariato Generale di Terra Santa di Napoli, in via Capodimonte, 24, Napoli, sul rapporto Storico tra Napoli e Gerusalemme. 

Il programma di Venerdi 14 giugno alle ore 18,30 è il seguente:

Tema della Convention " NAPOLI E GERUSALEMME DAL MEDIOEVO AI NOSTRI GIORNI " ; saluto con intervento del Commissario Generale di Terra Santa Fra Sergio Galdi d'Aragona ofm " Un ponte tra il Regno di Napoli e Gerusalemme " ;  presiede S.E. Luogotenente Cav. di Gran Croce Prof. Dott. Giovanni Battista Rossi " OESSG e la Terra Santa "; intervento di S.E.R. Mons. Beniamino De Palma " Chiesa e Terra Santa " ; intervento del Prof. Antonio Milone Docente di Storia dell'Arte Medievale presso l'Università Federico II di Napoli " L'uomo pellegrino nel medioevo "; moderatore il Responsabile RAI Vaticano Dott. Massimo Enrico Milone. Chiusura della Convention alle ore 20,30. Seguirà momento conviviale con apericena.

Mi avvalgo dell'occasione per salutarvi caramente in Cristo.

Il Luogotenente Cav. di Gran Croce Prof. Dott. Giovanni Battista Rossi









Ottobre 2019 -  Pellegrinaggio e visita a Matera

         Ai Sigg. Presidi e Delegati della Luogotenenza per l'Italia Meridionale Tirrenica, Cavalieri e Dame,

Cari Confratelli, nell'anno in corso Matera è stata dichiarata Capitale Europea della Cultura con un ricco calendario di eventi ed iniziative culturali. Si è ipotizzato di effettuare nel mese di ottobre p.v. una pellegrinaggio/visita alla Città ed alle sue bellezze artistico-culturali, con un pellegrinaggio al Santuario della Madonna di Picciano a Matera (retto dai Monaci Benedettini Olivetani). Tale iniziativa sarebbe fatta di concerto con la Luogotenenza dell'Italia Meridionale Adriatica, con un gemellaggio tra le due nostre strutture territoriali. E' comunque indispensabile conoscere orientativamente con una prenotazione di massima il numero dei partecipanti, per le necessarie verifiche e prenotazioni logistiche, in considerazione del fatto che almeno fino a tutto settembre, la capacità ricettiva del luogo è già esaurita per i gruppi, specie se si vuole contenere i costi. Tali notizie di prenotazioni di massima devono pervenire in segreteria entri il 30 marzo p.v. (ovvero in concomitanza della Cerimonia di Investitura). Nel ringraziarvi mi avvalgo dell'occasione per salutarvi caramente in Cristo.

    Il Luogotenente Cav. di Gran Croce Giovanni Battista Rossi









  03 / 10 Giugno 2019 -  Pellegrinaggio in TERRA SANTA della Luogotenenza per l'Italia Meridionale Tirrenica 
 
  Programma del pellegrinaggio di luogotenenza da tenersi dal 3 al 10 giugno prossimi. Si sottolinea che l’impostazione tiene conto delle ripetute richieste di inserire spazi di riflessione, con una riduzione numerica ma non qualitativa delle visite. Si parteciperà anche, in forma solenne, all’inaugurazione della vetrata raffigurante la Beata Vergine di Pompei e il beato Bartolo Longo nel Santuario di Nazareth, vetrata donata da una serie di membri della luogotenenza. Alla concelebrazione eucaristica hanno confermato al momento la presenza l’Arcivescovo Prelato di Pompei con il Gran Priore di Luogotenenza, il Custode di Terra Santa, il Guardiano di Nazareth e il Commissario Generale di Terra Santa.
Essendo già stata da molti espressa la volontà di partecipare si sottolinea che, in caso di sollecito raggiungimento dei numeri necessari, sarà possibile, come lo scorso anno, la partenza con volo diretto da Napoli, certamente più comoda.
In Cristo
          Il Luogotenente
    Giovanni Battista Rossi

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------ 


“In cammino come i nostri Padri nella Terra di Gesù di Nazaret”

03 / /  10   giugno 2019
 
 Presieduto dagli Eccellentissimi Arcivescovi
  S. Ecc. Mons. Beniamino Depalma Arcivescovo emerito di Nola Gran Priore della Luogotenenza  per l’Italia Meridionale Tirrenica dell’ O.E.S.S.G.
 S. Ecc. Mons. Tommaso Caputo Arcivescovo Prelato e Delegato Pontificio di Pompei Priore della Sezione  Napoli - Beata Vergine del Rosario dell’ O.E.S.S.G.
 Con la partecipazione di S. Ecc. Cav. Gr. Cr. Prof. Dott. Giovanni Battista Rossi Luogotenente  per l’Italia Meridionale Tirrenica dell’O.E.S.S.G.
 
“Quale gioia, quando mi dissero: andremo alla casa del Signore!” 1° giorno: 3 giugno (lunedì) -  Napoli/ Roma-Fiumicino/ Tel Aviv/ Cesarea Marittima/ Nazaret Ritrovo all’aeroporto di Napoli/Capodichino alle ore 05:00 del mattino. Partenza con volo di linea AZ 268 delle ore 6.20 per Roma/Fiumicino. All’arrivo, previsto per le ore 7.10, cambio aereo e partenza per Tel Aviv con volo  di linea AZ 806 delle ore 9.35. All’arrivo all’aeroporto Ben Gurion di Lod - Tel Aviv,  previsto per le ore 13:55, sistemazione in pullman Gran Turismo e partenza per Cesarea Marittima. Visita degli scavi. Trasferimento a Nazaret. Celebrazione della Santa Messa presso le Suore di Nazaret. Trasferimento in albergo, sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.
 
“E il Verbo si  fece carne” 2°giorno: 4 giugno (martedì) - Nazaret Prima colazione in albergo. Intera mattinata dedicata alle celebrazioni di consegna e benedizione dell’effige della Beata Vergine del SS. Rosario di Pompei presso la Basilica dell’Annunciazione di Nazaret. Pranzo in ristorante. Pomeriggio dedicato alla visita della città di Nazaret  “fiore della Galilea”: la Basilica dell’Annunciazione con la casa di Maria (Lc 1,26-38), l’antico villaggio, la Chiesa di San Giuseppe e l’antica Sinagoga. Rientro in albergo. Cena e pernottamento.
 
“E il Verbo si  fece carne” 3° giorno: 5 giugno (mercoledì) - Nazaret/ Safed/ Cesarea di Filippo/ Monte Beatitudini/ Cafarnao  Prima colazione in albergo. In mattinata partenza per Safed, importante centro per l’insegnamento della Cabala ebraica. Proseguimento per Cesarea di Filippo (oggi chiamata Banyas), luogo nel quale Gesù pronuncia la  promessa del conferimento del primato a Pietro (Mt 16,13-20). Visita del parco archeologico. Partenza per Il Monte delle Beatitudini. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio celebrazione dalla Santa Messa nel Santuario delle Beatitudini. Proseguimento il sito archeologico di Cafarnao “la città di Gesù” dove si svolse buona parte della sua vita pubblica (Mc 1,21-39). Si visiteranno la Casa di San Pietro, esempio di prima “Domus Ecclesia”, l’antico villaggio e l’antica Sinagoga. Rientro in albergo a Nazaret. Cena e pernottamento.
 
“Questi è il Figlio mio, l’amato: in Lui ho posto il mio compiacimento” 4°giorno: 6 giugno (giovedì) - Nazaret/ Qaser El Yaud/ Masada / Gerico  Prima colazione in albergo. Sistemazione in pullman e partenza per Qaser El Yaud. All’arrivo sosta sulle rive del fiume Giordano dove si fa memoria del battesimo di Gesù (Mt 3,13-17). Celebrazione della Santa Messa e rinnovo delle promesse battesimali. Proseguimento per Masada. All’arrivo pranzo in ristorante. Subito dopo visita del sito archeologico. Proseguimento per Gerico. All’arrivo, sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

 “E venne ad abitare in mezzo a noi” 5° giorno: 7 giugno (venerdì) - Gerico/ Betlemme / Gerusalemme / Betlemme Prima colazione in albergo. Sistemazione in pullman e partenza per Betlemme. All’arrivo visita della Basilica della Natività (Lc 2,1-7). Celebrazione della Santa Messa nella Chiesa di Santa Caterina. Pranzo in ristorante. Trasferimento in albergo e sistemazione nelle camere riservate. Nel pomeriggio incontro presso il Patriarcato Latino con S. Ecc.za Rev.ma Mons Pierbattista Pizzaballa, Aministratore Apostolico. Al termine rientro in albergo a Betlemme e cena. Subito dopo, recita del Santo Rosario Meditato al “romitaggio” sul Monte degli Ulivi. Rientro in albergo a Betlemme e pernottamento.
 
“Padre,  non sia fatta la mia, ma la tua volontà” 6° giorno: 8 giugno (sabato) - Betlemme/ Monte degli Ulivi/ Via Dolorosa/ Betlemme Prima colazione in albergo. Partenza per il Monte degli Ulivi. Visita dell’ Orto degli Ulivi, della Grotta dell’Arresto e della Tomba della Madonna. Celebrazione della S. Messa nella Basilica delle Nazioni. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, meditazione presso il Litostroto. Esercizio della pia pratica della Via Crucis con arrivo alla Basilica del Santo Sepolcro. Al termine rientro in albergo a Betlemme. Cena e pernottamento.
 
“Non è qui. È risorto, come aveva detto; venite a vedere il luogo dove era deposto” 7° giorno: 9 giugno (domenica) - Betlemme/ Monte Sion/ Muro Occidentale/ Santo Sepolcro/ Betlemme Prima colazione in albergo. Partenza per il Monte Sion. Visita del Cenacolo luogo dell’ultima cena, dell’istituzione dell’Eucarestia e del Sacerdozio, delle apparizioni del Risorto e della Pentecoste (Mt 26,2629; Gv 20,19-23 e At 2,1-4). Ora di meditazione nel Cenacolino Francescano. Proseguendo per il Cardo Massimo e il quartiere ebraico si arriva al Muro Occidentale del Tempio. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del luogo più santo della Cristianità: la Basilica della Resurrezione con al suo interno il Calvario e il Santo Sepolcro (Mc 15,22-39; Gv 19,41-42 e Mt 28,1-10). Celebrazione della Santa Messa. Rientro in albergo a  Betlemme. Cena e pernottamento.
 
“Lo riconobbero nello spezzare il pane” 8° giorno: 10 giugno (lunedì) - Betlemme/ Abu Gosh/ Tel Aviv/ Roma-Fiumicino/ Napoli Prima colazione in albergo. Partenza per  Abu Gosh.  In questa località, a 14 Km da Gerusalemme, i Crociati riconobbero l’antico fortino romano chiamato “Castellum Emmaus” (Lc 24,13-53). Celebrazione della Santa Messa. Trasferimento all’aeroporto Ben Gurion di Lod - Tel Aviv con arrivo alle ore 12:30 per il disbrigo pratiche aeroportuali. Partenza per Roma/Fiumicino con volo di linea AZ 807 delle ore 15.40. Arrivo a Roma/Fiumicino alle ore 18.45. Sistemazione in pullman e rientro a Napoli. 

 QUOTA DI PARTECIPAZIONE PER PERSONA          €     1.190,00 In alberghi 4 stelle a Nazaret, Gerico e Betlemme     
Tasse Aeroportuali             €        200,00*
*Le tasse aeroportuali sono quelle in vigore a dicembre 2018. Entro i 20 giorni dalla partenza saranno comunicati eventuali aumenti richiesti dalla compagnia. L’importo della tasse sarà visibile sul biglietto aereo.
QUOTA TOTALE              €     1.390,00  (Acconto all’Iscrizione € 400,00) 
SUPPLEMENTO SINGOLA             €        320,00 In alberghi 4 stelle a Nazaret, Gerico e Betlemme (per persona, per l’intero periodo e nei limiti delle disponibilità)   
Assicurazione contro Annullamento (Facoltativa ma vivamente consigliata)      €          30,00
 La quota di partecipazione comprende:
-  biglietto aereo Napoli/Roma-Fiumicino/Tel Aviv e Tel Aviv/Roma-Fiumicino con voli di linea della    compagnia ALITALIA ,servizio catering a bordo;  -  franchigia bagaglio da imbarcare: 1 bagaglio per persona, max 23 Kg; -  trasferimento in pullman dall’Aeroporto di Fiumicino a Napoli dell’ultimo giorno; -  sistemazione in alberghi della categoria prescelta in camere doppie con bagno o doccia e  trattamento di    pensione completa dalla cena del 1° giorno alla piccola colazione dell’ultimo giorno    (i pranzi saranno consumati sempre in ristorante);  -  circuito in pullman Gran Turismo con aria condizionata; -  ingressi come previsti dal programma; -  guida locale, parlante italiano, esperta di archeologia e Sacra Scrittura; -  gadget; -  quota d’iscrizione;  -  guida descrittiva dei luoghi; -  assistenza spirituale e tecnica per tutta la durata del pellegrinaggio; -  assicurazione per le spese mediche e il danneggiamento bagaglio (con massimale di € 6.000,00) 
La  quota di partecipazione  non comprende: 
le tasse aeroportuali, le bevande, le mance obbligatorie in misura di € 30,00 per persona (saranno raccolte dai nostri assistenti tecnici direttamente in loco durante lo svolgimento dell’itinerario), i facchinaggi, gli extra in genere, l’assicurazione facoltativa ma consigliata (costo per persona € 30,00) per il pagamento di penali in caso di annullamento e tutto quanto non espressamente indicato nella voce “le quote comprendono”.  
 
E’ necessario che il passaporto individuale sia valido almeno sei mesi dalla data di rientro in Italia (nel caso specifico la scadenza deve essere successiva al 10 dicembre 2019).  La fotocopia del passaporto deve essere fornita all’atto dell’iscrizione.  Le quote sono state determinate sulla base del cambio di 1 € = 1,13 Usd (per l’acquisto dei servizi a terra in Israele). Non oltre il 20°giorno dalla data di partenza la SITI si riserva la facoltà di richiedere una quota di adeguamento valutario per il pagamento dei servizi a terra in relazione al mutamento delal cambio €/$, o adeguamento per l’aumento del carburante, così come eventualmente richiesto dalla compagnia aerea.
 
IMPORTANTE
 Le prenotazioni dovranno avvenire tramite l’invio all’indirizzo mail info@sitiviaggi.com della Scheda d’Iscrizione, entro e non oltre il 10 marzo 2019 termine perentorio. Il numero di posti disponibili per il pellegrinaggio, sia in aereo che negli alberghi, è di 40. Le prenotazioni, pertanto, saranno confermate secondo la data di arrivo della suddetta Scheda d’Iscrizione, accompagnata dalla copia contabile del bonifico dell’acconto di € 400,00 a persona. Le coordinate bancarie per l’effettuazione del bonifico sono:  SITI SRL BANCA POPOLARE EMILIA ROMAGNA:  IBAN IT 87 Z 05387 03410 0000 000 43234 Eventuali prenotazioni superiori ai 40 posti disponibili saranno accolte con riserva. Pertanto si invitano coloro che intendono partecipare al pellegrinaggio ad inviare il prima possibile la propria adesione, cosicché, in caso di richieste eccedenti i 40 posti disponibili, si possa consentire alla SITI Tour Operator di adoperarsi in tempo per provvedere alla sostituzione con un volo speciale diretto da Napoli e al reperimento di maggiori posti negli alberghi.



    SCHEDA D’ ISCRIZIONE
 
 DESTINAZIONE      DATA PARTENZA  Terra Santa  03 / 10  Giugno  2019

 QUOTE   
 QUOTA DI PARTECIPAZIONE                                               €             1190,00            Tasse aeroportuali:  € 200,00  
TOTALE      €  1390,00
    SUPPLEMENTO SINGOLA     ( su richiesta e nei limiti delle disponibilità)                         € 320,00 
   ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO (barrare se la si richiede o no)    € 30,00   (Facoltativa ma consigliata)   SI  NO 
 
COGNOME: *       
 NOME: *          
 CODICE FISCALE*           
 NATO IL                                                 A:  
 INDIRIZZO*                            
 VIA                                                        NUMERO               
 CAP                             LOCALITA'     
 TEFELFONO           FISSO                                    CELLULARE   
FAX          
 EMAIL          
 E-MAIL 1                                                            E-MAIL 2                 
PAGAMENTO                                ACCONTO (€ 400,00)                        
SALDO                                                Entro 10/03/2019                          Entro 03/05/2019
SINGOLA  Nominativo                                                         
DOPPIA  Nominativo                                                         in camera con
MATRIMONIALE  Nominativo                                                         in camera con
TRIPLA  Nominativo                                                         in camera con
Assicurazione facoltativa contro le spese in caso di annullamento espressamente rifiutata:  _____________________             
 La presente debitamente compilata va inoltrata alla mail info@sitiviaggi.com entro e non oltre il 10/03/2019, insieme alla  copia del passaporto e della copia contabile del bonifico dell’acconto. Il numero di posti disponibili per i pellegrinaggio, sia in aereo che negli alberghi, è di 40. Le prenotazioni, pertanto, saranno confermate secondo la data di arrivo della presente.
         * La mancanza dei dati richiesti non ci consente di prenotarVi.  
                
data ____________________        Firma del richiedente   __________________________ 


 










30 Marzo 2019 -  Solenne Cerimonia di Investitura - Basilica dell'Incoronata di Capodimonte, Napoli

         Ai Sigg. Presidi e Delegati della Luogotenenza per l'Italia Meridionale Tirrenica, Cavalieri e Dame,

Sono lieto di comunicarVi che questa Luogotenenza Sabato 30 marzo 2019 alle ore 17,00 ha organizzato una solenne Cerimonia d' Investitura nella Basilica dell'Incoronata a Capodimonte, Napoli.

La liturgia eucaristica sarà presieduta da S.E.R. il Signor Cardinale Edwin Frederick O'Brien Gran Maestro dell'Ordine ed è prevista la partecipazione di S.E. Cav. di Collare Amb. Conte Leonardo Visconti di Modrone, Governatore Generale dell'Ordine e di Ecc.mi Vescovi Priori di Sezioni e Delegazioni della Luogotenenza.

PROGRAMMA

Venerdi 29 Marzo 2019
- 17,00: Raduno per vestizione presso la sede della Luogotenenza in Via Capodimonte, 13, Napoli
- 17,10/17,50: Confessioni per l'indulgenza plenaria
- 18,00/19,30: Veglia delle Armi

Sabato 30 Marzo 2019
16,15: Raduno per vestizione presso la sede della Luogotenenza
16,50: Processione introitale in Basilica
17,00/19,15: Solenne Cerimnia d'Investitura di Cavalieri e Dame
20,00 circa: Cena di gala presso l'Hotel "Gli Dei" in via Coste di Agnano-Pozzuoli

Sono previsti tre incontri di formazione per tutti i Cavalieri e Dame ed in particolare per gli Investendi presso la sede della Luogotenenza di Capodimonte a Napoli organizzati dalla Sezione Napoli San Gennaro il 18 gennaio, il 15 febbraio ed il 14 marzo 2019  alle ore 19,30.
Per eventuali ulteriori chiarimenti rivolgersi alla Segreteria della Luogotenenza.
Approfitto dell'occasione per augurare a tutti voi ed ai vostri familiari un anno sereno e proficuo.

                      Il Luogotenente

Cav. di Gran Croce Prof. Dott. Giovanni Battista Rossi.










1 Dicembre 2018 -  Concerto pro Terra Santa e S. Messa con esposizione reliquia del Beato Bartolo Longo - Basilica di Capodimonte, Napoli

         Cari Presidi e Delegati, Gentili Confratelli ,

come già vi è noto, il 1 dicembre 2018 nella Basilica Pontificia di Capodimonte, si terrà un Concerto pro Terra Santa tenuto dal Maestro Ramzi Shomali che verrà da Betlemme per realizzare questa nostra iniziativa.

In tale occasione alle ore 18,30 nella stessa Basilica perteciperemo ad una S. Messa solenne, con l'intervento dell'Arcivescovo Prelato e Delegato Pontificio di Pompei con cui si introdurrà in Basilica il culto al Beato Bartolo Longo con lo scoprimento di un quadro del nostro Beato e l'esposizione perenne di una sua reliquia, donata dal nostro Ordine alla Basilica.

E' questa una felice occasione per rinsaldare la nostra fede con la connotazione di Confratelli dell'Apostolo del Santo Rosario. Alla S. Messa inerverremo con mantello e decorazioni. Nutro viva fiducia di potervi incontrare tutti e nel ringraziarvi mi avvalgo dell'occasione per salutarvi caramente in Cristo.

                    Il Luogotenente

Cav. di Gran Croce Prof. Dott. Giovanni Battista Rossi.






23 Novembre 2018 -  Convegno : Gesù fratello tra i fratelli in Terra Santa  - Chiesa della SS. Trinità, Napoli

         Cari Presidi e Delegati, Gentili Confratelli ,

Venerdi 23 Novembre 2018 alle ore 17,30 si svolgerà presso la Chiesa della Santissima Trinità in Napoli, via Portamedina, 41,  un incontro sul seguente argomento : Gesù fratello tra i fratelli in Terra Santa: vita e testimonianza delle minoranze cristiane nella Città della Pace. Organizzato dall'Augusissima Confraternita ed Ospedali della SS. Trinità dei Pellegrini e Convalescenti per celebrare l'anniversario dei 440 anni 1578-2018 insieme alla Luogotenenza per l'Italia Meridionale Tirrenica dell'OESSG.
Interverrano: S.E.R. Mons. Pierbattista Pizzaballa, Amministratore Apostolico del Pariarcato Latino di Gerusalemme, Vincenzo Galgano, Primicerio dell'Arciconfraternita dei Pellegrini, S.E. Cav. di Gran Croce Giovanni Battista Rossi, Luogotenente per l'Italia Meridionale Tirrenica dell'OESSG, Francesco Paola Casavola, Presidente Emerito della Corte Costituzionale, Don Tonino Palmese, Vicario Episcopale Carità e Giustizia dell'Arcidiocesi di Napoli, Massimo Enrico Milone, Direttore di RAI Vaticano.  Commento musicale a cura dell'ensemble Mira Floriditas.
Fraterni saluti in Cristo.

                        Il Luogotenente

Cav. di Gran Croce Prof. Dott. Giovanni Battista Rossi.









10 Novembre 2018 -  Festa di Nostra Signora Regina della Palestina - Scafati

         Cari Presidi e Delegati, Gentili Confratelli ,

Sabato 10 Novembre presso la Chiesa Parrocchiale San Francesco di Paola di Scafati - luogo di culto della Luogotenenza di " Nostra Signora Regina della Palestina " - si celebrerà la Festa di Nostra Signora Regina della Palestina, Patrona dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, con il seguente programma : ore 18,00 messa a dimora degli alberi donati dalle Delegazioni nel Giardino Biblico ; ore 18,30 Celebrazione Eucaristica presieduta dal Gran Priore S.E. Rev.ima Grand'Uff. Mons. Beniamino Depalma, Arcivescovo.

Fraterni saluti in Cristo.

                    Il Luogotenente

Cav. di Gran Croce Prof. Dott. Giovanni Battista Rossi









18 Settembre 2018 -  Solenne CERIMONIA DI INVESTITURA - Reggio Calabria

         Gentili Confratelli ,

sono lieto di comunicarVi che martedì 18 settembre 2018 alle ore 18,00 è stata organizzata una solenne Cerimonia d'Investitura che si terrà nella Basilica Cattedrale "Maria SS. Assunta" di Reggio Calabria.

La liturgia eucaristica sarà presieduta da S.E.R. Mons. Emil Paul Tscherring, Arcivescovo titolare di Voli, Nunzio Apostolico in Italia, con la partecipazione di S.E.R. Mons. Giuseppe Fiorini Morosini, Arcivescovo Metropolita di Reggio Calabria- Bova.

Lunedì 17 settembre alle ore 19,30 nella stessa Basilica Cattedrale si terrà la "Veglia delle Armi". Come prescritto dalle vigenti disposizioni, durante la Veglia delle Armi saranno anche conferite le insegne ai Confratelli promuovendi.

I Presidi, i Delegati, i Cavalieri e Dame della Luogotenenza sono invitati a partecipare alla Cerimonia per dare il loro saluto di benvenuto ai Confratelli e Dame neo ammessi.

Sia per il giorno 17 che il 18 settembre è prescritto abito scuro con mantello e decorazioni.

Approfitto dell'occasione per salutarVi fraternamente in Cristo.

                                  Il Luogotenente

                Cav. Gran Croce Giovanni Battista Rossi










  7 Marzo 2018 -  PREMIO INTERNAZIONALE ASSOCIAZIONE REGINA ELENA





PREMIO INTERNAZIONALE ASSOCIAZIONE REGINA ELENA
L'Associazione internazionale Regina Elena ha conferito il suo premio annuale alla Luogotenenza per l'Italia Meridionale Tirrenica dell'O.E.S.S.G. per l'impegno a favore della Terra Santa. L'attestato è stato consegnato il 7 marzo 2018 dal presidente, S.A.R. il principe Sergio di Iugoslavia, al Luogotenente Cav. Gr. Croce dr Giovanni Battista Rossi. Questi ha sottolineato, nel discorso di ringraziamento, come questo premio onori l'attività di tutti i confratelli. Ad essi è lieto di partecipare a le congratulazioni ricevute dal Gran Maestro, S.Em. il Cardinale Edwin F. O'Brien e dal governatore Generale S.E. Amb. Leonardo Visconti di Modrone.







  

28 Febbraio /  1 e 2 Marzo 2018 -  ESERCIZI SPIRITUALI al Santuario della Madonna del Rosario di Pompei

Carissimi Confratelli , gli Esercizi Spirituali presso il Santuario di Pompei sono una preziosa occasione di formazione per i membri dell'Ordine e gli aspiranti . Si raccomanda di divulgare nelle Sezioni e Delegazioni .
La Segreteria

Esercizi Spirituali  " Benedetto Dio che ci ha rigenerato" (1Pt 1,3)
Dalla Rigenerazione alla Benedizione.

Cammino di rinnovamento spirituale in preparazione alla Pasqua del Signore e vivere con più consapevolezza la propria adesione a Cristo.
Gli incontri saranno guidati da Sr. Elena Bosetti, biblista e teologa.
L'appuntamento è per tutti in Basilica : 28 febbraio, 1 e 2 marzo 2018 ore 19,45.












27 Gennaio 2018 - Incontro di Formazione : La cultura come strumento di sviluppo e dialogo, Basilica di Capodimonte, Napoli.

                                                                                                                          Sigg. Consiglieri di Luogotenenza
                                                                                                                          Sigg. Presidi e Delegati
          Cari Confratelli e Consorelle,

si è organizzato un incontro culturale per il prossimo 27 gennaio 2018, alle ore 19,30, presso Sala Carlo III, Hotel Capodimonte, 2° piano (l'Hotel è adiacente alla Basilica dell'Incoronata Madre del Buon Consiglio a Capodimonte) - adiacente anche alla Sede della Luogotenenza -  sul tema: " La cultura come strumento di sviluppo e dialogo - Conservazione e valorizzazione di tre Luoghi Santi : la Tomba di Giovanni Battista, la Tomba di Lazzaro, il Santo Sepolcro ".
Relatori saranno la Dott.ssa Carla Benelli, archeoloa e storica dell'arte, collaboratrice del compianto e grande archeologo padre Michele Piccirillo, il quale ha lavorato per 18 anni in Terra Santa, e il prof. Osama Hamdam, architetto e docente di restauro presso l'Università al Quds di Gerusaemme , che è stato l'esperto - per parte cattolica - designato a seguire i recenti lavori di restauro dell'edicola del Santo Sepolcro a Gerusalemme.
L'incontro mira ad incrementare, nei Confratelli e non solo, le conoscenze su alcuni aspetti di archeologia e storia della Terra Santa; al tempo stesso vuole mostrare come il dialogo e la conoscenza del valore del patrimonio condiviso tra diverse fedi possano essere occasione di sviluppo e integrazione per le popolazioni più disagiate della Terra Santa.
L'incontro sarà preceduto da una Santa Messa alle ore 18,30 presso la Basilica della Madonna del Buon Consiglio aperta a tutti.
Si auspica una ampia partecipazione dei Membri dell'Ordine e diffusione presso amici interessati.

Giovanni Battista Rossi
Luogotenente











20 Novembre 2017 - Lettera del nuovo Luogotenente, Napoli.
 
Illustrissimo Sig. Luogotenente d’onore,
illustrissimi Presidi, Delegati, Priori,
carissimi Confratelli e Consorelle,

assumo oggi,  in spirito di servizio al nostro Ordine, l’incarico di luogotenente per l’Italia  Meridionale Tirrenica.
Sono consapevole della delicatezza del compito affidatomi, ma fiducioso che il Signore assisterà tutti noi nell’impegno verso la Terra Santa. Mi affido alle preghiere e alla collaborazione di tutti voi.
Gli uomini, con i loro incarichi, passano; coloro che custodiscono la fede cristiana e testimoniano i Misteri della salvezza nei luoghi dove ebbero compimento continueranno ad aver bisogno del nostro supporto: impariamo a guardare soprattutto ad essi.
Invito tutti a vivere con pienezza la propria vocazione di membri dell’Ordine, coltivando la spiritualità più che l’esteriorità e superando in modo fraterno ogni causa di dissidio.
La Regina di Terra Santa non ci farà mancare la Sua intercessione

                                            Il Luogotenente                                                                      
                                       Giovanni Battista Rossi











18 Novembre 2017 - Cerimonia di avvicendamento nuovo Luogotenente, Sede della Luogotenenza, Napoli.

                                                                                                                          Sigg. Consiglieri di Luogotenenza
                                                                                                                          Sigg. Presidi e Delegati
          Cari Confratelli e Consorelle,
il giorno 19 novembre p.v. concluderò dopo nove anni il mandato di Luogotenente per l'Italia Meridionale Tirrenica: dal 20 novembre 2017 assumerò, a norma del disposto dell'art.50 dello Statuto dell'Ordine, la nomina di Luogotenente d'Onore della Luogotenenza per l'Italia Meridionale Tirrenica.
Il Gran Maestro Sua Eminenza Reverendissima il Sig. Cardinale Edwin F. O'Brien, su mia formale indicazione, ha nominato quale successore il Grand'Uff. Dr Prof. Giovanni Battista Rossi, in atto Preside della Sezione Napoli - San Gennaro , che entrerà in carica il giorno 20 novembre 2017.
La cerimonia dell'avvicendamento si terrà il giorno 18 novembre p.v. in Napoli presso la Sede della Luogotenenza, via Capodimonte 13, alle ore 18,00.
Con vive cordialità.

                                 Il Luogotenente
Cav. di Gran Croce Gen. Prof. Avv. Giovanni Napolitano












 
RAPPORTI CON I MEDIA


Signori Consiglieri di Luogotenenza, 
Signori Presidi e Delegati  

Per la più stretta osservanza, si richiama la seguente disposizione riportata a pag. 23 delle “ Norme di comportamento per gli appartenenti all’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme:
“Rapporti con i Media - Nessun appartenente all’Ordine può rilasciare interviste, dichiarazioni, articoli o documentazione fotografica inerenti all’Ordine senza aver avuto autorizzazione preventiva scritta da parte del Luogotenente, il quale resta l’unico responsabile verso il Gran Magistero della correttezza delle informazioni e dell’opportunità del loro rilascio in funzione delle circostanze.”
 
E’ fatto obbligo, a chiunque spetti, di osservare la presente norma e di farla osservare. Si sottolinea che l’inosservanza può comportare la sospensione o la revoca dell’appartenenza all’Ordine, decisa ad insindacabile giudizio delle Autorità che lo governano. 
I Signori Delegati vorranno diramare la presente direttiva a tutti i membri della rispettiva Delegazione. 
  La Segreteria della Luogotenenza.
                











 

Ai Presidi, Delegati e Consiglio di Luogotenenza,


Comunico il codice fiscale della Fondazione al fine di devolvere alla stessa il 5 per mille:
FONDAZIONE DI RELIGIONE, OPERA PER LA VENERAZIONE DEL SANTO SEPOLCRO E DEI LUOGHI SANTI
C.F.: 80175490152

L'introito che perverrà a questo titolo sarà interamente devoluto al Patriarcato come Borse di Studio a nome dei Cavalieri e Dame italiani.
Grazie per quanto vorrete fare, al fine di dare un ulteriore supporto ai nostri fratelli cristiani che colà vivono e che testimoniano la nostra Fede nella Terra in cui Nostro Signore è nato, vissuto, morto e risorto.

Un caloroso e fraterno abbraccio,

La Segreteria

 

 

 

 


 

 

 

 

Ai Sigg. Consiglieri, Presidi e Delegati della Luogotenenza

Si riporta, per doverosa conoscenza e diffusione a tutti i Cavalieri e Dame della Luogotenenza, il seguente comunicato della Segreteria di Stato del Vaticano.

Fraterni saluti, La Segreteria

 

                                                           ========

 

“PRECISAZIONE DELLA SEGRETERIA DI STATO SU ORDINI EQUESTRI”

 

Città del Vaticano, 16 ottobre 2012 (VIS). La Segreteria di Stato, a seguito di frequenti richieste di informazioni in merito all'atteggiamento della Santa Sede nei confronti degli Ordini Equestri dedicati a Santi o aventi intitolazioni sacre, ritiene opportuno ribadire quanto già pubblicato in passato:

Oltre ai propri Ordini Equestri (Ordine Supremo del Cristo, Ordine dello Speron d'Oro, Ordine Piano, Ordine di San Gregorio Magno e Ordine di San Silvestro Papa), la Santa Sede riconosce e tutela soltanto il Sovrano Militare Ordine di Malta — ovvero Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme, di Rodi e di Malta — e l'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, e non intende innovare in merito.

Tutti gli altri Ordini — di nuova istituzione o fatti derivare da quelli medievali — non sono riconosciuti dalla Santa Sede, non potendosi questa far garante della loro legittimità storica e giuridica, delle loro finalità e dei loro sistemi organizzativi.

Ad evitare equivoci purtroppo possibili, anche a causa del rilascio illecito di documenti e dell'uso indebito di luoghi sacri, e ad impedire la continuazione di abusi che poi risultano a danno di molte persone in buona fede, la Santa Sede conferma di non attribuire alcun valore ai diplomi cavallereschi e alle relative insegne che siano rilasciati dai sodalizi non riconosciuti e di non ritenere appropriato l'uso delle chiese e cappelle per le cosiddette "cerimonie di investitura".

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 


NOVITA'/News

segnalazione di notizie e attività dalle SEZIONI e DELEGAZIONI


 





22 Novembre 2019 , Santuario Madonna del Taburno - pellegrinaggio;   Sezione Benevento Sannio: Delegazione di Cerreto - Telese - Sant'Agata de' Goti

     Cari Confratelli e Gentili Dame,
Si comunica  che venerdì 22 novembre 2019, alle ore  17,30, su invito del Parroco  Don Antonio Macolino, presso il Santuario della Madonna del Taburno avrà  luogo  un pellegrinaggio organizzato dalla  Delegazione di Cerreto -Telese - Sant’Agata de’ Goti.
Tale evento è esteso con l’autorizzazione del Preside e della Luogotenenza a tutta la Sezione di Benevento.
L’incontro seguirà il seguente programma:
Ore 18.00 :  Messa presieduta dal Priore della Delegazione Don Mario Sciarretta,
Ore 19.00 :
- Incontro con le Dame ed i Cavalieri di Delegazione,
- presentazione nuovo Consiglio di Delegazione,
- Programmazione delle nuove attività pro Terra Santa,
Ore 20,00 :  Eventuale incontro conviviale.
I Confratelli e Consorelle delle Delegazioni dell’intera Luogotenenza, sono invitati a partecipare.
Il Preside
Cav. Gr. Croce  Dr. Prof. Ennio Zerrillo




  





 5 - 6 Ottobre 2019 , Santuario di Pompei: Festa del Beato Bartolo Longo;  S. Messa e Supplica alla Vergine del Rosario ;   Sezione Napoli - Beata Vergine del Rosario

  Cari Confratelli Presidi e Delegati,
In accordo con il nostro Luogotenente S.E. Dr. Giovanni Battista Rossi, Cav. di Gran Croce, Vi invito a partecipare a due importanti eventi religiosi che si terranno il prossimo mese di ottobre a Pompei.
Festa del Beato Bartolo Longo del 5 ottobre in occasione del novantatreesimo anniversario della sua morte;
Supplica alla Vergine del Rosario del 6 ottobre; la solenne concelebrazione Eucaristica e recita della Supplica sarà presieduta da S.E. Mons. Stefano Russo, Segretario Generale della Conferenza Episcopale Italiana.

Sabato 5 Ottobre - Per la Festa del Beato Bartolo Longo il programma prevede:
ore 18,00: raduno dei partecipanti nella Cappella Santa Famiglia situata all'interno del Santuario;
ore 18,40: trasferimento in Santuario;
ore 19,00: Celebrazione Eucaristica presieduta dal Vicario Generale, Mons Giuseppe Adamo;
ore 20,00: processione con la statua del Beato Bartolo Longo per le strade del centro di Pompei.

Domenica 6 Ottobre - Per la Supplica alla Beata Vergine del Rosario il programma prevede:
ore 9,30: raduno dei partecipanti nella Cappella Beata Vergine del Rosario situata all'interno del Santuario;
ore 10,0: trasferimento sul Sacrato;
ore 10,15: recita del Rosario;
ore 11,00: Santa Messa.

Per poter riservare i posti in Chiesa e sul Sacrato ai Cavalieri e Dame che interverranno è indispensabile che forniate entro il prossimo 27 settembre al Delegato di Pompei, Comm. Roberto Ficuciello e-mail robertoficuciello@alice.it , WhatsApp 33169000482 o al Segretario della Sezione, Cav. Domenico Romano e-mail romdom@inwind.it , WhatsApp 3349511365, il numero delle persone partecipanti delle Vs. Sezioni Delegazioni distintamente per evento.
Un saluto fraterno,
Il Preside della Sezione Napoli "Beata Vergine del Rosario" prof. Luigi Ramunno



  




 

 

 


 

 

 


 

 

Ordo Equestris Sancti Sepulcri Hierosolymitani

    

OESSH

 

" Deus lo vult "

 

Gran Magistero dell'O.E.S.S.G.(c)
00120 - Città del Vaticano
Tel.   39 - 6 - 6828121
Fax    39 - 6 - 68802298

E-Mail:  gmag@oessh.va 
 

Sito Web :  www.oessh.va  ;

http://info.oessh.va  ;  www.vatican.va/roman_curia/institutions_connected/oessh/

 

( sito ufficiale dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme )

( official site of the Equestrian Order of the Holy Sepulchre of Jerusalem )

 


 

 

 

OESSG

Luogotenenza per l'Italia Meridionale Tirrenica

 

 

E-mail: info@oessg-lgimt.it

Web: www.oessg-lgimt.it

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

OESSG - LUOGOTENENZA PER L'ITALIA MERIDIONALE  , via Capodimonte, 13, - 80136 , Napoli, tel/fax: 081-7411137, e-mail: luogotenente@oessg-lgimt.it .