Ordine Equestre del  Santo Sepolcro di Gerusalemme

 

LUOGOTENENZA PER L'ITALIA MERIDIONALE TIRRENICA


  Luogotenenza per l'Italia Meridionale Tirrenica :  

  Regioni Ecclesiastiche , Diocesi e Parrocchie della Luogotenenza per l'Italia Meridionale Tirrenica .

prima pagina  

 

 

ORDINE EQUESTRE DEL

SANTO SEPOLCRO DI GERUSALEMME

 

Luogotenenza

per l'Italia Meridionale Tirrenica


 


 

 

 

REGIONI ECCLESIASTICHE

DIOCESI  E  PARROCCHIE

 

DELLA LUOGOTENENZA PER L'ITALIA MERIDIONALE TIRRENICA

 

 

 


 

 

 

CHIESA CATTOLICA ITALIANA

sito ufficiale della Conferenza Episcopale Italiana - CEI

www.chiesacattolica.it

 

Regioni Ecclesiastiche , Diocesi e Parrocchie 

www.chiesacattolica.it/cci2009/chiesa_cattolica_italiana/regioni__diocesi_e_parrocchie/00007907_Diocesi_e_Parrocchie.html 

 

 


 

 

 

Regione ecclesiastica CAMPANIA

 

Dati relativi alla regione ecclesiastica :

Superficie in Kmq*: 13.926
Abitanti**: 5.920.486
Parrocchie**: 1.822
Numero dei sacerdoti secolari*: 2.240
Numero dei sacerdoti regolari*: 1.394
Numero dei diaconi permanenti*: 529

Nel 61 quando San Paolo sbarcò a Pozzuoli, trovò in terra campana alcuni "fratelli", segno che il cristianesimo già era giunto in questa parte dell´Italia meridionale. Le comunità cristiane si dotarono molto presto di un'organizzazione gerarchica, forse a partire dalla fine del II secolo. La loro vitalità, inoltre, diede subito frutti di santità, soprattutto grazie alla testimonianza di martiri che sopportarono con fede le violente persecuzioni: tra questi Rufo, Erasmo di Formia e Gennaro, le cui reliquie, conservate nel duomo di Napoli, sono assai venerate ancora oggi. Durante il Medioevo, che vide il territorio a lungo occupato da popoli stranieri, la religiosità della gente campana si mantenne salda, come testimoniato dalla nascita di confraternite e opere di carità, di abbazie, di chiese e santuari, specialmente mariani.

 

DIOCESI della REGIONE ECCLESIASTICA CAMPANIA :

 

Acerra
Alife Caiazzo
Amalfi Cava de' Tirreni
Ariano Irpino Lacedonia
Avellino
Aversa
Benevento
Capua
Caserta
Cerreto Sannita Telese Sant'Agata de' Goti
Ischia
Montevergine
Napoli
Nocera Inferiore Sarno
Nola
Pompei
Pozzuoli
Salerno Campagna Acerno
Sant'Angelo dei Lombardi Conza Nusco Bisaccia
Sessa Aurunca
Sorrento Castellammare di Stabia
SS. Trinità di Cava de' Tirreni
Teano Calvi
Teggiano Policastro
Vallo della Lucania

 

 

 

 

 


 

 

 

Regione ecclesiastica BASILICATA

 

Dati relativi alla regione ecclesiastica:

Superficie in Kmq*: 9.966
Abitanti**: 594.103
Parrocchie**: 267
Numero dei sacerdoti secolari*: 335
Numero dei sacerdoti regolari*: 88
Numero dei diaconi permanenti*: 38

Per quanto siano rimaste poche notizie sulla storia religiosa dell´antica Lucania, certamente nel IV sec. il territorio vedeva già la presenza di alcune comunità cristiane organizzate. Teatro di battaglie e di scorrerie nei secoli delle invasioni barbariche, la regione rifiorì durante il dominio bizantino, fra IX e X sec., fase in cui anche la fisionomia religiosa iniziò a delinearsi con maggiore precisione attraverso l´influsso del mondo greco. In questo periodo si fece intensa la penetrazione di monaci basiliani, fuggiti dalla persecuzione iconoclasta, che costellarono il territorio di laure e chiese scavate nelle rocce delle gravine, creando insediamenti assai caratteristici, di cui oggi rimangono preziose testimonianze nella zona di Matera.

 

DIOCESI della REGIONE ECCLESIASTICA BASILICATA :

 

Acerenza
Matera Irsina
Melfi Rapolla Venosa
Potenza Muro Lucano Marsico Nuovo
Tricarico
Tursi Lagonegro

 

 

 

 

 


 

 

 

Regione ecclesiastica CALABRIA

 

Dati relativi alla regione ecclesiastica:

Superficie in Kmq*: 15.629
Abitanti**: 2.107.273
Parrocchie**: 977
Numero dei sacerdoti secolari*: 1.073
Numero dei sacerdoti regolari*: 336
Numero dei diaconi permanenti*: 167

L´evangelizzazione della Calabria, anticamente denominata Bruzio, risale alla fine del IX secolo, quando i monaci bizantini di San Basilio giunsero dall´Oriente per sfuggire alle persecuzioni arabe e si insediarono in queste aspre terre, costruendovi numerosi e ricchi monasteri e trasformandole così in una nuova Tebaide. L´alta cultura e l´ispirata tradizione religiosa di questi uomini lasciarono tracce assai profonde in tutta la regione, che vide il sorgere di monumenti di rara bellezza, oggi conservati solo in parte, soprattutto a causa dei terremoti. La diffusione delle laure diede diversi frutti di santità in monaci dalla vita esemplare come Sant´Elia di Reggio, San Gregorio di Cassano, San Nilo, e contribuì al rinnovamento della cultura, come testimoniò ancora, alcuni secoli dopo, il dotto monaco Barlaam Bernardo, vescovo di Gerace, che operò per l´unità delle Chiese d´Oriente e d´Occidente e sostenne lo studio della lingua e della letteratura greche in Italia.

 

DIOCESI della REGIONE ECCLESIASTICA CALABRIA :

 

Cassano allo Jonio
Catanzaro Squillace
Cosenza Bisignano
Crotone Santa Severina
Lamezia Terme
Locri Gerace
Lungro
Mileto Nicotera Tropea
Oppido Mamertina Palmi
Reggio Calabria Bova
Rossano Cariati
San Marco Argentano Scalea

 

 

 

 

 

 

 


 

 

Ordo Equestris Sancti Sepulcri Hierosolymitani

    

OESSH

 

" Deus lo vult "

 

Gran Magistero dell'O.E.S.S.G.(c)
00120 - Città del Vaticano
Tel.   39 - 6 - 6828121
Fax    39 - 6 - 68802298

E-Mail: oessg_gm@yahoo.it 
 

Sito Web : www.oessg-gm.net  ;

www.vatican.va/roman_curia/institutions_connected/oessh/

 

( sito ufficiale dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme )

( official site of the Equestrian Order of the Holy Sepulchre of Jerusalem )

 


 

 

 

OESSG

Luogotenenza per l'Italia Meridionale Tirrenica

 

 

E-mail: info@oessg-lgimt.it

Web: www.oessg-lgimt.it